sabato 20 febbraio 2016

Dark life series

Altro libro di una serie distopica probabilmente sospesa questa di Kat Falls. Questa volta si fa sotto il mare con la Reading Challenge 2016.
1. La colonia sommersa (Tit. originale: Dark life)
2. (Tit. originale: Rip Tide)

Casa Editrice: Fazieditore
Autrice: KatF (Goodreads) katfalls.com
Trame:

1. La colonia sommersa
Ty Towson ha quindici anni, ed è il primo tra i pionieri a essere nato e cresciuto in una delle colonie sommerse. Il suo è un mondo post-apocalittico, quasi totalmente ricoperto dall'acqua. Il genere umano si è in gran parte trasferito negli sconfinati abissi oceanici, dove le case hanno la forma di gigantesche meduse attorno alle quali si estendono grandi coltivazioni sottomarine; gli uomini, la cui pelle emana uno strano bagliore, si nutrono di piccoli pesci luminescenti, hanno riserve di ossigeno liquido per respirare e si spostano a bordo di mantascafi, tra i riverberi color smeraldo emessi dai terribili squali lanterna. Ma in questo universo alla rovescia, è l'incontro con Gemma, una giovane abitante delle terre emerse, a cambiare la vita di Ty. Lei è scesa nelle profondità marine alla ricerca del fratello scomparso, e proprio mentre lui si offre di aiutarla, al ragazzo viene dato l'incarico da parte della Lega delle colonie sommerse di sgominare una banda di pirati che, a bordo del sottomarino Specter, sta mettendo in pericolo il suo mondo. Insieme i due dovranno avventurarsi in città remote, alla scoperta di oscuri segreti che nemmeno il buio dell'oceano riuscirà a tenere nascosti.
2. Rip Tide
Return to the subsea frontier with Ty and Gemma! The mysteries of the deep are deadlier than ever when Ty'With time running out for his parents, Ty's desperation leads the two teenagers to the underwater underworld...and into an alliance with the outlaws of the Seablite Gang. But one mystery soon leads to another. How has an entire township disappered? Why is the local sealife suddenly so aggressive? And can the Seablite Gang be trusted...or are Ty and Gemma in deeper water than they realize?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!!!