sabato 13 luglio 2013

Incarceron Duology

Un'altra bella (e brevissima saga) distopica è quella di Catherine Fisher. Nonostante sia uscita completa già da tempo ormai ci siamo quasi rassegnati all'idea che noi saremo sempre gli ultimi a leggere. Dalle mie ricerche pare che ne uscirà una versione cinematografica. Mi auguro che non sia deludente, in realtà non so se la guarderò ma pare anche che fra i protagonisti ci sarà l'ex lupo mannaro di Twilight...suppongo sarà Finn...
1. Incarceron
2. Sapphique
  
Casa editrice: Fazieditore
Trame:
1. Incarceron
Incarceron è una prigione avveniristica e invisibile, dove i discendenti dei prigionieri originari vivono in un mondo oscuro scosso da rivalità e violenze. È un incrocio di inquietanti tecnologie, un edificio vivente, un Grande Fratello vendicativo e sempre in guardia, dotato di camere di tortura, sotterranei e passaggi segreti. In questo luogo un giovane prigioniero, Finn, ha delle visioni della sua vita precedente e non riesce a convincersi di essere nato e cresciuto lì. Nel mondo esterno Claudia, figlia del direttore di Incarceron, è intrappolata in un altro tipo di prigione – un universo tecnologico dove l'attende un matrimonio combinato. Arriverà un momento in cui Claudia e Finn, contemporaneamente, troveranno un oggetto, una chiave di cristallo, attraverso la quale potranno parlarsi. E allora sarà solo questione di tempo prima che i due mondi, finora separati dagli spessi muri di Incarceron, entrino in contatto.
2. Sapphique
Finn has escaped from the terrible living Prison of Incarceron, but its memory torments him, because his brother Keiro is still inside. Outside, Claudia insists he must be king, but he doubts even his own identity. Is he the lost prince Giles? Or are his memories no more than another construct of his imprisonment?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!!!