domenica 12 marzo 2017

Monument 14

Non riesco a resistere alle novità e nella mia lista c'è questo 1° volume di una nuova trilogia (in realtà è del 2012) di Emmy Laybourne. Non perderò il vizio di non accantonare le trilogie non concluse ( o che abbiano già almeno 2 libri in italiano pubblicati) ma...ero curiosa di leggere qualcosa di nuovo, visto che mi stavo portando avanti con delle uscite di seguiti. 



1. L'esercito dei 14 bambini (Titolo originale: Monument 14)
2. Cielo in fiamme (Titolo originale: Sky on fire)
3.(Titolo originale:Savage drift)

Novels:
0.5: (Titolo originale: Dress your marines in white)
1.5: (Titolo originale: Jake and the other girl)
2.5: (Titolo originale: What Mario Scietto says)
2.6: (Titolo originale: The most important meeting in my life by Max Skolnik)

Casa editrice: Newtoncompton
Trame: 
1. L'esercito dei 14 bambini
Quattordici studenti di diverse età sono rimasti intrappolati all’interno di un gigantesco supermercato a Monument, in Colorado. Lì dentro c’è tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno: cibo di ogni genere, vestiti, videogiochi e libri, farmaci e ogni tipo di bevanda alcolica… e senza la supervisione di un adulto possono fare quello che vogliono. Potrebbe anche essere divertente. Purtroppo la verità è che fuori da lì il genere umano sta scomparendo a causa di catastrofi naturali e della dispersione di sostanze chimiche nell’atmosfera che, a seconda del gruppo sanguigno, possono provocare nelle persone disturbi paranoidi, accessi di violenza o addirittura la morte. I bambini devono rimanere all’interno, costretti ad attrezzarsi per la sopravvivenza, senza sapere se potranno mai uscire. Nonostante la giovane età, saranno in grado di cavarsela e guadagnarsi un futuro?
2. Cielo in fiamme
Intrappolati in un supermercato, i fratelli Dean e Alex hanno dovuto imparare a sopravvivere. Insieme ad altri dodici ragazzi hanno costruito un rifugio sicuro, lontano dal caos circostante. Ma questa fragile pace non è destinata a durare. Sapendo che le armi chimiche hanno reso tossica l’aria all’esterno, in grado di trasformare gli esseri umani in creature assetate di sangue, Dean decide di rimanere nel covo insieme con Astrid e alcuni dei ragazzi più piccoli, mentre Alex è determinato a uscire per ritrovare i genitori. Un piccolo gruppo si avventura così nell’oscurità e nella devastazione, approfittando del riparo temporaneo di uno scuolabus. Se riuscissero a raggiungere l’aeroporto di Denver, potrebbero forse ottenere una via per la salvezza. Ma il mondo là fuori è più spaventoso di quanto si sarebbero mai aspettati…
3. Savage drift
The stunningly fierce conclusion to Emmy Laybourne's Monument 14 trilogy. The survivors of the Monument 14 have finally made it to the safety of a Canadian refugee camp. Dean and Alex are cautiously starting to hope that a happy ending might be possible. But for Josie, separated from the group and trapped in a brutal prison camp for exposed Type Os, things have gone from bad to worse. Traumatized by her experiences, she has given up all hope of rescue or safety. Meanwhile, scared by the government's unusual interest in her pregnancy, Astrid (with her two protectors, Dean and Jake in tow) joins Niko on his desperate quest to be reunited with his lost love Josie. Author Emmy Laybourne reaches new heights of tension and romance in this action-packed conclusion to the Monument 14 trilogy.

Novels:
0.5: Dress your marines in white 
It was just a test report. Like one of many, many he’d written up in the past. Except this time, several of the test subjects are dead…” At first, Dr. James Cutlass had thought his new job at NORAD was thrilling and full of opportunities, but that was before the demonstration… “Dress Your Marines in White” is the story of the terrifying choices surrounding a chemical weapons demonstration gone horribly wrong.
DRESS YOUR MARINES IN WHITE is a prequel to Monument 14.
1.5:Jake and the other girl 
The apocalypse has hit Monument, Colorado, and Jake Simonsen, captain of the football team, is caught in the middle of it. A series of escalating disasters, beginning with a monster hailstorm and ending with a terrible chemical weapons spill that affects people differently depending on blood type, has torn the world as he knows it apart. Now Jake has to decide how to pick up the pieces.
2.5:What Mario Scietto says 
Despite all his disaster planning, and the bomb shelter he built under his shed, Mario Scietto was not prepared for the apocalypse that hit Monument, Colorado. A series of escalating disasters, beginning with a monster hailstorm and ending with a terrible chemical weapons spill that affects people differently depending on blood type, has torn the world as he knows it apart.
2.6:The most important meeting in my life by Max Skolnik
It’s a story written from the POV of Max, MONUMENT 14′s best eight-year old storyteller. Max is one of my all time favorite characters. Sometimes I feel like I should let Max narrate an alternate telling of the entire trilogy!
 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!!!